News Room

« Previous Back to News List Next »


Record di partecipazione all’edizione 2009 della conferenza europea dedicata alla tecnologia HyperWorks

Più di 500 esperti hanno reso la terza edizione dell’HTC europea 2009 uno dei principali eventi CAE in Europa

TROY, Mich., 13 Novembre 2009 - Altair Engineering, Inc. fornitore globale di tecnologia per la simulazione e relativi servizi di ingegneria, ha annunciato oggi i risultati della conferenza europea dedicata alla tecnologia HyperWorks (HTC 2009), tenutasi a Ludwigsburg, in Germania dal 2 al 4 novembre.
Partecipazione da record, più di 500 ingegneri, manager ed esperti in simulazione provenienti da 250 aziende e 20 paesi si sono riuniti a Ludwigsburg alla 3^ edizione dell’HTC per ricevere informazioni sulle ultime novità, sui trend più recenti relativi alla simulazione enterprise e per condividere le proprie esperienze con altri utenti HyperWorks.


I principali trend di tutte le industrie risultano essere l’ottimizzazione delle risorse e l’accelerazione dell’innovazione. Esempi di automazione dei processi, ottimizzazione e armonizzazione degli strumenti software hanno consentito di vedere i risultati dell’ottimizzazione delle risorse: tagli fino al 90% dei tempi di sviluppo; risparmio sino a 650.000 tonnellate di materiale l’anno; riduzione del 40% dei costi associati alle licenze. L’accelerazione dell’innovazione, invece, è stata la risposta all’unisono alle sfide imposte dalla crisi economica corrente. Speaker di alto livello in rappresentanza di gruppi quali CNH, Eurocopter, Porsche e PSA hanno enfatizzato come e perché le metodologie virtuali siano, nelle principali aziende al mondo, al centro della strategia per l’innovazione.

“Siamo molto felici del risultato raggiunto con la conferenza europea HTC di quest’anno”, ha dichiarato il Dr. Michael Hoffmann, vicepresidente europeo di Altair Engineering. “La crescita del 25% del numero di partecipanti dimostra che le value proposition di HyperWorks e cioè l’ottimizzazione delle risorse e l’accelerazione dell’innovazione, risultano assolutamente rilevanti in un momento storico come quello che stiamo vivendo. I partecipanti hanno nuovamente constatato quanto e come Altair continui a sviluppare e possa fornire soluzioni innovative, in particolare simulazioni per il crash, caratterizzate da tempi di calcolo incredibilmente ridotti e soluzioni enterprise per il CAE rivoluzionarie”.

Anche i ‘technical showcase’, cui hanno partecipato 30 espositori, tra cui 8 stand di aziende facenti parte della ‘HyperWorks Enabled Community’, è stato notevolmente apprezzato dai partecipanti. Ha offerto loro ottime possibilità di networking e di ricevere le più recenti informazioni sulle soluzioni offerte dai partner di Altair nei campi software e hardware.

"Nell’ambito dei ‘technical showcase’ della conferenza, ove abbiamo organizzato anche un’area dedicata alle aziende dell’HyperWorks Enabled Community, 8 delle quali hanno partecipato all’evento, tutti i nostri partner ed espositori hanno registrato un ottimo livello di interesse e di interazione con la base clienti europea”, ha dichiarato Michael Humphrey, vicepresidente per le relazioni con i partner di Altair. "I nostri clienti hanno apprezzato la continua crescita dell’HyperWorks Enabled Partner Program, che accresce il valore dell’investimento nelle licenze HyperWorks e consente di utilizzare i prodotti sviluppati dai partner senza alcun costo aggiuntivo".

La 3^ EHTC 2009 (European HyperWorks Technology Conference) è stata sponsorizzata da SUN, HP, Bull Fluidon, Metacomp, solid Thinking, nCode, Software Cradle, Magna Powertrain. Le aziende espositrici sono state: Tass, ACUSIM IBM, Microsoft, EMSS, ForceFive, e-Xstream, Cluster Mechatronics, PEC, VDC, NAFEMS, DYNAmore e Intes.
Porsche ha presentato la nuova Panamera, il team Racing dell’Università tecnica di Freiberg e la ‘Tuning Akademie Aachen’ hanno esposto le proprie vetture da corsa, l’Università delle Belle Arti di Brema ha esposto i propri design ornamentali creati con OptiStruct e il DKI (Deutsches Kunststoff-Institut) ha mostrato la mountain bike sviluppata in collaborazione con Rotwild.

Per maggiori informazioni sulla 3^ EHTC 2009, visitate il sito www.altairhtc.com/europe. nei prossimi giorni verrà pubblicata una lista con le presentazioni della Conference.



Altair Engineering
Altair Engineering, Inc. promuove processi di innovazione tecnologica e di decision-making proponendo tecnologie in grado di ottimizzare l’analisi, la gestione e la visualizzazione di informazioni relative a business ed ingegneria. Altair è una società privata con oltre 1400 dipendenti e sedi in Nord America, Sud America, Europa ed Asia/Pacifico. La società vanta un’esperienza di più di vent’anni nel design di prodotto, nello sviluppo di software avanzati per l’ingegneria e nelle tecnologie di Grid Computing ed è in grado di offrire ai propri clienti un vantaggio in termini di competitività in numerosi settori industriali.
Per maggiori informazioni, visitare il sito www.altair.com.
Press contact:
Evelyn Gebhardt
Blue Gecko Marketing
Tel.: +49 6421 9684351
gebhardt@bluegecko-marketing.de
Contatto aziendale:
Laura Lanzani
Altair Engineering Italy
Tel.: +39 (011) 9007 706
laura.lanzani@altairengineering.it

Request Information



Get Started Today!