News Room

« Previous Back to News List Next »


Altair presenta HyperWorks 9.0, soluzione che mette gli ingegneri in comunicazione con nuove tecnologie di simulazione e con sistemi Grid su scala globale

La più recente versione della piattaforma per la simulazione di Altair mette a disposizione un accesso on-demand ad applicazioni ISV e offre un modello di licensing basato su tecnologie multi-core

TROY, Michigan, USA, 19 maggio 2008 – Altair Engineering, Inc., fornitore globale di tecnologie e servizi che promuovono processi di innovazione e di decision-making, ha annunciato oggi la release di Altair HyperWorks 9.0, la nuova generazione della ben nota suite di applicazioni software integrate per il CAE (Computer-Aided Engineering).

HyperWorks è una piattaforma per la simulazione enterprise capace di supportare processi di product lifecycle management (PLM), e rappresenta la soluzione leader per tutte le aziende nelle quali il processo di sviluppo prodotto trae vantaggio dall’utilizzo della simulazione.

nelle quali il processo di sviluppo prodotto trae vantaggio dall’utilizzo della simulazione.
“Negli ultimi dieci anni, Altair HyperWorks è divenuta la piattaforma di simulazione preferita dalla comunità manifatturiera d’avanguardia,” ha dichiarato James R. Scapa, presidente e CEO di Altair. “Grazie a grandi progressi nella tecnologia per la simulazione, all’implementazione di un modello di business incentrato sulla produzione di valore e al nostro eccellente supporto clienti, l’adozione di HyperWorks da parte dell’industria CAE è in rapidissima espansione, con un tasso di crescita annuale composto del fatturato del 25% (calcolato su una base di 5 anni).”

Supporto di Grid Computing e un nuovo programma per i partner ISV (Indipendent Software Vendor)
La release di HyperWorks 9.0 è la prima soluzione per la simulazione ingegneristica che include strumenti di Grid Computing e applicazioni software per calcoli CAE intensi. I clienti di HyperWorks 9.0 potranno ora utilizzare unità di licenza, non ancora impiegate all’interno del proprio gruppo, per accedere immediatamente alla suite di tecnologie di Altair “PBS Gridworks” per la simulazione on-demand, senza alcun costo aggiuntivo. Tale modello di licensing consente alle aziende di espandere virtualmente la propria infrastruttura verso una simulazione a livello globale, massimizzando il numero di simulazioni e l’utilizzo delle risorse hardware e software.

Inoltre, il modello brevettato di licensing di HyperWorks 9.0 è stato esteso, allo scopo di mettere a disposizione applicazioni software di fornitori esterni in modalità on-demand.
Mercoledì 21 maggio 2008 verrà pubblicato ufficialmente l’elenco dei partner partecipanti a questo programma, e le modalità di accesso alle soluzioni ISV dei partner Altair.

Soluzioni tecnologiche di nuova generazione e nuovo modello di licensing basato su tecnologia multi-core
Con la release di HyperWorks 9.0, Altair ha integrato tutti i propri solutori a elementi finiti lineari e non lineari in una singola applicazione. RADIOSS 9.0 rappresenta ora una soluzione robusta per la simulazione di eventi di statica e dinamica lineare, dinamica transiente non lineare e interazione fluido/struttura. Tale processo di consolidamento e integrazione consente di posizionare RADIOSS come soluzione unica nel suo genere nel mercato CAE e aumenta ulteriormente il valore di HyperWorks. Dal punto di vista dell’utente, RADIOSS 9.0 semplifica le simulazioni multidisciplinari e l’interscambio di dati tra diversi tipi di analisi. I benefici economici includono costi di licenze più bassi e una più snella amministrazione da parte dell’IT.

“L’avvento di ambienti di calcolo di tipo cluster e multi-core richiede modelli di licensing nuovi e più accessibili, “ ha dichiarato Jeffrey M. Brennan, vice-presidente della divisione HyperWorks di Altair. “Il nostro modello di licensing, basato su unità di licenza - che per sé è un elemento di differenziazione nel mercato CAE - è stato ulteriormente ampliato per consentire alle aziende di trarre completo vantaggio da ambienti di calcolo multi-core con i nostri solutori, attraverso il processo di virtualizzazione delle risorse e un modello di pricing aggressivo.”

Estensione dell’interoperabilità e integrazione con Microsoft Office
L’architettura aperta della piattaforma HyperWorks permette agli ingegneri di lavorare facilmente con ogni soluzione CAE, ogni solutore ed ogni ambiente di pre e post-processing. La release 9.0 estende ulteriormente tale interoperabilità, includendo la suite di applicazioni Microsoft Office, favorendo la collaborazione aziendale e la condivisione di informazioni. Tale integrazione diretta non offre solamente una maggiore efficienza del processo di reporting, ma supporta le analisi di robustezza del design tramite una integrazione con Microsoft Excel e HyperStudy, l’applicazione Altair per design study e ottimizzazione. Anche le applicazioni HyperGraph e HyperView possono esportare direttamente dati alle applicazioni Office.

Nuove potenzialità e funzionalità
“Questa release è significativa su diversi livelli,” ha dichiarato il Dr. Uwe Schramm, vice-presidente di Altair per la tecnologia di prodotto. “Sono stati effettuati sostanziali investimenti per migliorare l’interfaccia grafica, con tempi di apprendimento ridotti. I nostri clienti hanno apprezzato le modificazioni apportate”. “I nostri prodotti base, tra cui HyperMesh, HyperView ed OptiStruct, beneficiano ora di innovazioni specifiche, particolarmente apprezzate dalla nostra comunità aerospaziale, in rapida crescita”.

I progressi relativi a modellazione e visualizzazione includono:
  • Potenziamento delle interfacce grafiche, allineate al Windows style
  • HyperCrash: un nuovo pre-processore per applicazioni di crash automobilistico
  • Nuove funzionalità di meshatura rapida con elementi solidi di tipo HEX
  • Possibilità di condensazione della mesh per accelerare la generazione di grandi modelli solidi

I progressi relativi ad ottimizzazione e gestione dei dati includono:
  • Ottimizzazione rapida per problematiche di dinamica multicorpo
  • Ottimizzazione a forma libera con vincoli imposti dal manufacturing
  • Ottimizzazione a dimensione libera per materiali compositi
  • Assemblaggio dei modelli, meshatura in batch ed automazione dei processi di gestione dei dati di performance

Per una lista completa di tutti i nuovi prodotti e delle funzionalità della versione 9.0, visitare il sito www.altairhyperworks.com/hw9.

La distribuzione a livello globale di HyperWorks 9.0 è in corso; i clienti possono scaricare il software e le relative Release Notes visitando il portale di Altair all’indirizzo www.altairhyperworks.com.

Per maggiori informazioni sulla release 9.0 di HyperWorks, sui programmi di training, sugli eventi di presentazione regionali e per richiedere una dimostrazione di HyperWorks 9.0, visitare il sito www.altairhyperworks.com/hw9.





HyperWorks
Realizzato sulla base di una infrastruttura dedicata ad ottimizzazione di design, gestione dati e automazione di processi, HyperWorks è una soluzione per simulazione a livello aziendale che permette di esplorare velocemente variazioni nel design, consentendo rapidi processi di decision-making. Ritenuta la più completa e aperta soluzione CAE esistente nell’industria, HyperWorks integra le migliori soluzioni esistenti sul mercato per modellazione, analisi, ottimizzazione, visualizzazione, creazione di report e gestione dei dati. Grazie a un rivoluzionario modello di business di tipo “pay-for-use” basato su gettoni, HyperWorks mette a disposizione più valore e più flessibilità rispetto a software caratterizzati da altri modelli di licensing. Grazie alla propria architettura aperta, Altair HyperWorks continua a rappresentare la soluzione leader nell’industria, mettendo a disposizione la più vasta interoperabilità con le soluzioni commerciali CAD e CAE.
Per maggiori informazioni, visitare il sito www.altairhyperworks.com.

Altair Engineering
Altair Engineering, Inc. promuove processi di innovazione tecnologica e di decision-making proponendo tecnologie in grado di ottimizzare l’analisi, la gestione e la visualizzazione di informazioni relative a business ed ingegneria. Altair è una società privata con oltre 1400 dipendenti e sedi in Nord America, Sud America, Europa ed Asia/Pacifico. La società vanta un’esperienza ultraventennale nel design di prodotto, nello sviluppo di software avanzati per l’ingegneria e nelle tecnologie di Grid Computing ed è in grado di offrire ai propri clienti un vantaggio in termini di competitività in numerosi settori industriali.
Per maggiori informazioni, visitare il sito www.altair.com.
Contatto aziendale:
Laura Lanzani
Altair Engineering, srl
Tel.: +39 011 9007.706
laura.lanzani@altairengineering.it
Contatto stampa:
Evelyn Gebhardt
Blue Gecko Marketing
Tel.: +49 6421 4870435
gebhardt@bluegecko-marketing.de

Request Information



Get Started Today!